calvizie giovanile

Calvizie Giovanile

Calvizie Giovanile. L’Alopecia si manifesta negli Uomini intorno ai 30 anni, mentre nelle Donne dopo i 40, nel caso in cui il diradamento inizia prima si parla di Calvizie Giovanile.

Gli studi hanno evidenziato come questo fenomeno, sia sempre più diffuso, con una percentuale più alta nella popolazione maschile.

Nel nostro sito trovi tutto ciò di cui hai bisogno sul problema della Calvizie e Alopecia.

Sto perdendo i capelli a 20 anni

Le cause che portano alla caduta dei capelli ai 20 anni, nei ragazzi possono essere per lo più di tipo genetico e ereditario, ma non si possono esclude anche fattori psico-fisici (alopecia da stress), Scompensi Ormonali, Malattie autoimmuni, problematiche legate all’alimentazione e cause congenite.

Non essendoci un età in cui si stabilizza la calvizie, e quindi non sapendo se la caduta si fermerà, è importante recarsi dal medico.

Caduta dei capelli ragazzo 18 anni

Quando la perdita dei capelli si ha ai 18, ma anche ai 15 anni, o comunque in età posto o adolescenziale è fondamentale, contrastarla sin da subito, affinché non si evolva velocemente.

Per prima cosa, bisogna recarsi dal medico, il Dermatologo è lo specialista per la Alopecia, in maniera che possa identificare le cause, capire se la perdita è momentanea o irreversibile, e sopratutto delineare una cura efficace.

Ti suggeriamo di visitare la nostra pagina Calvizie FaQ dove troverai le risposte alle Domande più Comuni. Clicca qui u sull’immagine in basso.

calvizie domande
CALVIZIE FAQ
Le risposte alle domande più frequenti sulla Calvizie

Come capire se soffro di calvizie?

L’alopecia giovanile, si manifesta allo stresso modo che negli adulti, l’unica differenza è legata all’età. Quindi se un ragazzo comincia ad avere delle stempiature, o comunque un diradamento sopra le tempie, e una ragazza ha i capelli che tendono ad essere sempre più fini, queste sono possibili avvisaglie.

Essendo la calvizie giovanile, un problema piuttosto delicato, è importante accudire dal medico ai primi segnali di diradamento.

Per conoscere le Cure, i Trattamenti e le Soluzioni più efficaci contro la Calvizie, clicca qui o nella foto in Basso.

cura calvizie
CURA ALLA CALVIZIE

Stempiatura giovanile e effetti psicologici della calvizie in giovane età

La perdita dei capelli, non ha unicamente risvolti estetici, ma può provocare problemi da un punto di vista psicologico. Quando questa si manifesta in giovane età. E in una fase della vita delicata, come l’adolescenza, l’autostima potrebbe essere gravemente intaccata.

Sono molti i casi, di giovani che iniziano a perdere i capelli, che tendono ad isolarsi o che comunque manifestano un forte disagio nell’accettarsi. Per questo motivo è importante, che il prima possibile, il dermatologo possa delineare una cura, evitando che la caduta, sia sempre più progressiva.

Alopecia Giovanile Psicologia. Come renderla meno impattante

Quando le stempiature compaiono intorno ai 20 anni, oppure i capelli della ragazza tendono a diradarsi, è assolutamente necessaria una visita medica, il prima possibile.

A livello psicologico, può essere di aiuto, mentre la cura delineata dallo specialista ancora non ha prodotto risultati, l’utilizzo delle polverine per capelli, più precisamente, Microfibre di Cheratina. Questo cosmetico, non è una cura o la soluzione definitiva alla calvizie, ma ha una funzione puramente estetica che svolge alla perfezione. Fa apparire la capigliatura più folta e voluminosa in maniera istantanea.

In oltre, se le fibre sono di buona qualità, è assolutamente impossibile notare la loro presenza. In questo modo, si riducono notevolmente le problematiche psicologiche, in quando l’adolescente, o il giovane, può delineare il proprio taglio di capelli, e non far vedere all’esterno la perdita.

Mio figlio sta perdendo i capelli

Se sei genitore di un giovane che soffre di calvizie giovanile, consulta subito il medico, e anche con il suo aiuto, trova la miglior maniera, per convincere il ragazzo o la ragazza, sull’importanza di far partire il prima possibile la cura.

Molti giovani infatti, tendono a non voler accettare e di conseguenza affrontare la calvizie, quindi potrebbero non voler sottoporsi alla visita e alle cure. Lo specialista sicuramente, saprà aiutarti anche come supporto psicologico.

Evita invece le “cure miracolose” tanto pubblicizzate, che nel migliore dei casi non portano risultati. Per la perdita dei capelli in giovane età il Trapianto è sconsigliato. 

Calvizie Giovanile. Conclusioni.

Nel caso in cui la Caduta dei Capelli comincia a verificarsi in giovane età, si consiglia una visita dal Dermatologo, affinché il medico possa individuare le cause e delineare una cura efficace.

Nei casi di Calvizie Giovanile è importante anche agire esteticamente, per limitare gli effetti psicologici.
Nel nostro sito troverai tutte le informazioni sui problemi della Calvizie, divise in tipologie. Clicca sull’immagine per accedere.